mercoledì 4 marzo 2015

Il Corpo Umano Book Tag. Lezioni di anatomia libresca!

Buonasera felini! Scusate se posto a quest'ora ma Scarlett mi ha completamente assorbita e non sono riuscita a fare altro se non leggere leggere leggere! Comunque(!) non perdiamo altro tempo e iniziamo subito con la mia seconda book tag(!).

-Occhi: un libro di cui ti sei innamorata al primo sguardo
Chi è Mara Dyer (Mara Dyer series) di Michelle Hodkin. A 
parte la copertina che davvero io non mi capacito di quando sia bella, il titolo... il titolo mi ha fatto subito amare quel tomo che stava riposto su uno scaffale e che mi pregava affinché io lo comprassi. Il titolo sembrava celare una sorta di mistero che solo leggendo il libro potevo venirne a capo. Questo titolo a un che di magnetico, non prendetemi per pazza ma per me è così! 










-Bocca: un libro che hai letto e che conoscono tutti
La solitudine dei numeri primi di Paolo Giordano credo che oltre a essere un romanzo italiano tra i più conosciuti, sia anche una bellissima storia struggente e disperata e piena di emozioni che esplodono e che non può rimanerti indifferente. Lo stile di scrittura ricordo che era davvero ma davvero bellissimo. Davvero uno dei pochissimi libri italiani che mi sono piaciuti tanto.











-Polmoni: un libro fondamentale nella tua vita
 Fallen (Fallen series) di Lauren Kate. Non so se sapete, ma Fallen è il libro che preferisco di più in assoluto e che mi ha aperto il mondo fantasy. Come posso considerarlo come tutti gli altri? Una delle storie più tormentata e romantica che io abbia mai letto.












-Stomaco: un libro che hai divorato rapidamente
Unravel Me (Shatter Me #2) di Tahereh Mafi. Ricordo di averlo finito davvero in poco, perché la storia migliorava pagina dopo pagina; le emozioni crescevano parola dopo parola; l'amore per questa serie cresceva battuta dopo battuta. Io non aspetto altro che il seguito che è in fase di traduzione. Posso tranquillamente dire che Ignite Me è il libro che più aspetto quest'anno. Parlando di Unravel Me: storia bellissima, stile perfetto quasi poetico, personaggi sempre in sviluppo, situazioni che ti fanno sussultare il cuore. Insomma, la perfezione questa serie. 









-Fegato: un grosso libro
Shadowhunters, Città del fuoco celeste (Shadohunters #6) di Cassandra Clare. Nonostante fosse stato un bel mattoncino, la storia era bellissima e, essendomi completamente immersa in essa, non le ho proprio sentite quelle numerose pagine. Un finale degno della Clare. Questa serie me l'ha fatta amare. Un giorno vorrei comprarmi Shadowhunters, Le origini in lingua, anche se il suo stile è molto difficile. Vorrei prenderli in lingua perché le copertine sono bellissime. 










-Appendice: un libro che ti è piaciuto e non ti è piaciuto, insomma è indifferente
Colpo di fulmine di Jennifer Bosworth diciamo che mi aveva un po' delusa. La storia presentata nella trama era davvero molto valida e interessante. Ma questa è stata sviluppata mooolto in fretta: dopo tre giorni i protagonisti già avevano fatto tutto(!). Il loro rapporto è stato sviluppato davvero molto in fretta e a fine lettura ero non poco interdetta. La storia era davvero molto bella ma l'elemento romantico a questo punto era meglio che non ci fosse stato. Un po' una disfatta, ecco. 










-Cuore: un libro romantico
 




 

Perché Allegiant (Divergent series #3) di Veronica Roth: perché in quest'ultimo libro il loro amore, diventa talmente forte che alla fine la storia ti distrugge. Quasi con cattiveria tutto viene spazzato via e tu stai davvero male. In questo libro l'amore tra Tris e Quattro è talmente forte da scalfire qualsiasi altra coppia al mondo, perché loro sono insieme e sono indistruttibili, e il lor amore vivrà sempre e per sempre.
Perché Damned di Claudia Palumbo: uno stand-alone tra i più struggenti che io abbia letto. Una storia d'amore meravigliosa e dolcissima e tristissima, che ti fa rendere conto che ogni momento è importante e che niente deve essere dato per scontato quando si sta con la persona che si ama.
Perché Onyx (Lux series #2) di Jennifer L. Armentrout: in questo libro la loro storia d'amore raggiunge il suo massimo splendore. L'amore, la passione, e lì. Tu la senti, la percepisci. Questo libro è una serie continua di brividi. Perché non è solo semplice amore. E' passione.
Perché Rapture (Falle series #5) di Lauren Kate: una delle storie più romantiche. Quel tipo di storia per cui si combatte fino alla fine e che nonostante tutto ci sono quelle due anime che sono legate. Nonostante tutto e nonostante tutti, loro, quelle due anime, sono gemelle e sono legate. Punto. Niente le può dividere, nemmeno il peggiore dei nemici.
Perché Romeo e Giulietta di William Shakespeare: devo davvero spigarvi il perché?
Perché Shadowhunters, Citta del fuoco celeste (Shadowhunters series #6) di Cassandra Clare: il loro amore si evolve. In questo libro tutto si completa. Tutto giunge a una fine tranne una cosa. Il loro amore. Il loro sarà per sempre. In questo libro diventano una cosa sola e io in quei momenti impazzivo di gioia e di brividi. Come non amarlo questo libro. Come...!

-Cervello: un libro realistico e riflessivo
Bianca come il latte rossa come il sangue di Alessandro D'Avenia. Questo libro oltre alla sua bellezza in generale, mi è piaciuto particolarmente perché mi fa riflettere non poco sul fatto che la vita molte volte è ingiusta perché la malattia e il male ricadono sempre su persone pure di cuore che non meritano mai niente, e invece ci sono persone davvero cattive che stanno bene e che continuano a fare del male alle persone e al mondo e dovrebbero solo morire e patire tanto dolore.

-Capelli: un libro che hai comprato perché aveva una bella cover
Il codice shadowhunters di Cassandra Clare e Joshua Lewis. Premettendo che io non giudico o acquisto mai un libro per la sua copertina, credo che più o meno ci si potrebbe ricollegare a questo tomo/mattone che mi ha fatto patire le pene dell'Inferno. Meglio passare oltre che sennò mi inizio a scaldare...!

-Unghie: un libro che per te vale oro



Purtroppo non ce n'è solo uno: per questo ho scelto la serie Lux di Jennifer L. Armentrout, la serie di Mara Dyer di Michelle Hodkin, la serie Shatter Me di Tahereh Mafi. Queste serie, e non i libri presi singolarmente, sono per me i libri più importanti e che custodisco e ammiro con molta gelosia nella mia libreria. Sono tra i libri che per me valgono moltissimo perché è grazie a loro che vivo mille e mille emozioni, ed è grazie a loro che ho batticuori e centinaia di sorrisi. Questi libri mi fanno ricordare che leggere è una cosa meravigliosa a cui non voglio rinunciare per nulla al mondo.








Il corpo umano book tag finisce qui. Spero che il post vi sia piaciuto. E per voi? Qual è per voi il libro più romantico, o quello più grosso, o magari quello che vale oro? Scrivetemelo nei commenti se vi va! Alla settimana prossima gattini! Ciaooo!!