giovedì 3 settembre 2015

Summer Wrap-Up + September TBR

Felice giovedì piccole pecorelle pelosone! Sono contenta di annunciarvi un nuovissimo appuntamento di Wrap-Up & TBR, con il mio bel barattolino contenente qualche titolo che proprio devo leggere (TBR book jar). Queste letture svolte, che ora vi presenterò, sono state dell'intero periodo estivo, ovvero fino al 31 Agosto. Nient'altro da aggiungere: let's start!


Il mio primo libro in lingua; e chi mai avrebbe detto che, anche se in linea generale, l'avrei capito?! La storia era davvero bella, mi piacerebbe fare una recensione un giorno, magari più in là, dopo una seconda rilettura per capire più nel dettaglio. Infatti non nego che nelle descrizioni mi perdevo un po'; in quei momenti volevo solo mandare a quel paese qualcuno, perché era veramente deprimente. Ma alla fine, non si può fare altro che migliorare, no? Quindi non vedo l'ora sia di rileggerlo, un giorno, che continuare la serie very soon...!

Lettura non del tutto soddisfacente, ma storia che colpisce chiunque legga questa storia. Di questo libro ho fatto la recensione, che trovate tranquillamente qui . Ci ho messo secoli a leggere questo libro (perché era molto schematico e poco narrativo), però alla fine dei sorrisi me li ha strappati. Leggere di guarigione fa sempre sorridere, no? Lo stile era un po'
 freddo, ma si capiva che era una scrittrice degna di questo nome. Non ho altro da dire, se volte sapere di più sui miei pensieri riguardo questo libro, non vi rimane che leggere la mia recensione.


Di queste novelle non ho fatto la recensione, perché... non so in realtà. Preferisco fare recensioni di libri, e non di una serie di piccole novelle. Pagine rubate però mi è piaciuto molto, specialmente il racconto su Sebastian *occhi a cuore*. Dio quanto è sexy!! (>.<") Questa è stata quella che ho preferito, ma in linea generale le ho adorate tutte, mi sono rimaste tutte impresse, dalla lettera del padre di Jace, alla limonata super hot sotto la pioggia tra i Clace. Assolutamente nulla di impegnativo, una lettura super veloce, per chi fosse curioso di quei piccoli dettagli sulla serie The Mortal Instruments.

Di questo libro non ho fatto la recensione perché non mi aveva totalmente convinto... non so, ero/sono un pochettino dubbiosa. Con questo non voglio dire che non mi sia piaciuto, anzi. E' stata una bella lettura, la storia mi è piaciuta tantissimo e non vedo l'ora che esca il quarto libro della serie Dark Heroine. Solo che alcune parti, se ricordo bene tra il protagonista e la protagonista, non mi sono andate un po' giù. Non saprei spiegarvi esattamente. Quindi, vedendo i miei sentimenti piuttosto contrastanti e non chiari, ho deciso di non fare la recensione di Autumn Rose.

Questo libro è stato PAZZESCO. Non che c'era così tanta azione, ma la storia e il personaggio di Quattro, e i suoi sentimenti, e quello che ha passato, mi ha fatto adorare questa serie di racconti riguardanti la sua vita. Non ho mai visto un personaggio così ben strutturato e completo (a parte Katniss di Hunger Games). Non vi dico molto perché ho esposto tutto ciò che penso di questo libro, in una recensione che vi posterò a breve. Aspettatevi di sicuro una recensione positiva!


Ahia. Questo libro è stato proprio una botta... l'avevo comprato in un tendone collegato alla Mondadori. Non lo avevo in wishlist, quindi è stato un azzardo. Nonostante tutto mi diceva di non comprarlo, io non mi sono data ascolto e i risultati si vedono: una lettura che sfiora il pessimo e l'inutilità. Anche qui la recensione arriverà, quindi non mi esprimo.

Libro perfetto, copertina orrenda. E ti pareva, pff. Anche di questo libro ho fatto la recensione, e la trovate qui . L'ho divorato e mi sono anche chiesta perché l'ho tenuto GIORNI sullo scaffale prima di prenderlo in mano e leggerlo. Mi viene una cosa quando ci ripenso. Ho amato Daemon e Katy, sono soddisfatta del finale ma so già che mi mancheranno. Una coppia e una storia così non si scordano in modo così facile. Troppo difficile...! *lacrimoni e denti stretti* L'unica cosa che voglio dire, e che magari è totalmente inutile, è che non me li sono mai immaginati così i personaggi; intendo come stanno sulle copertine... eh.

Fortunatamente il libro che non mi è piaciuto è stato solo uno e sto parlando de Il mio ultimo bacio. Nightwalkers è stata una bella lettura, veloce ma non coinvolgente come volevo. Uno stile non dei migliori ma una bella trama. Se volete sapere di più sulle mie considerazioni su questo libro, ho scritto anche di questo libro una recensione che troverete a questo link . Non vi dico nulla di più(!).

Bene, e adesso passiamo alla lista dei 2 libri che vorrei leggere questo mese e in oltre, pescherò un titolo dal TBR book jar. Ovviamente non leggerò (cercherò di non leggere) solo questi 3 titoli, ma... adesso che subentra la scuola e tutti gli impegni collegati ad essa, ho paura che la lettura ne risentirà. Ma, per adesso, pensiamo alla mia voglia di leggere libri su libri.

Confesso il mio peccato: non ho mai letto la storia di Alice, o almeno non tutta. Ed è strano perché è una delle mie storie preferite, ma allora... se non l'ho letta, come fa ad essere il mio racconto preferito? Semplice, l'ho ascoltata invece che letta. Quindi vedendo il minimammut in libreria, mi si sono illuminati gli occhi e non ho potuto non prenderlo. E poi, ci sono anche le illustrazioni in questa edizione, e costava pochissimo(!)... come potevo non comprarla?! Sarebbe stato un delitto contro chiunque lettore, eh!

Trama davvero curiosa. Non è proprio il mio genere lo ammetto ma in questo periodo, non ho proprio la testa di iniziare delle serie, nemmeno trilogie o duologie, e quindi mi sto concentrando su questi libri singoli. Inoltre Gaiman è un autore di cui ho sentito parlare tantissimo, e ora sono curiosa quindi voglio leggere assolutamente qualcosa di suo. E poi, altra confessione, questo genere un po' creapy mi sta attirando non poco (non a caso nella mia wishlist ho Coraline ed è in fase di lettura Doll Bones della Black).

Ed ecco a voi (e a me), il libro che ho pescato dal barattolino di (prevalentemente) classici che ho da smaltire. Ovviamente io sono una persona molto fortunata, perché quasi tutti erano i piccolini da €1.90 e €0.99 e io, OVVIAMENTE, vado a pescare proprio quello con più pagine. E va be. Ancora una volta la vita mi dimostra quanto io sia una persona fortunata. *risata di rassegnazione* Spero solo di non metterci secoli a finirlo...!




Bene zollette di zucchero, il post di oggi finisce qui. Voi cosa avete letto questo mese? Qualche bel titolo? E cosa c'è nel vostro barattolino o nella vostra pila sul comodino che vorreste leggere questo mese? Fatemi sapere con un commentino, baci!