giovedì 15 ottobre 2015

Cover Battle #5

Buongiorno fragoline di bosco; mi scuso per aver saltato il nostro appuntamento di Lunedì, ma questa è stata proprio una settimana orribile (da Mercoledì scorso fino ad oggi), sotto tutti i punti di vista...! Fortunatamente sono in tempo per questo appuntamento di Cover Battle, yeee! Non perdiamoci in chiacchiere e cominciamo. Le copertine che oggi commenterò sono...


Orrore. L'unica parola che mi viene in mente. ORRORE.
Vorrei tanto sapere chi diavolo ha disegnato/scattato le foto per le copertine. Se, in un universo parallelo, la mia scelta fosse dipesa dalla copertina, di sicuro sarei passata avanti, non leggendo mai una delle saghe che più amo... ORRORE. 
Brrr... non riesco a pensarci; cooomunque. Da dove iniziare? Parliamo della scritta: nella copertina italiana, la scritta del titolo è praticamente la seconda cosa che mi piace della copertina. Mi piace sia il carattere bello in vista e particolare, sia il colore sgargiante. Ma la scritta dell'autrice è quella che preferisco: semplice e formale. Copertina originale. Scritta: non mi piace per niente, nessuno dei due caratteri, né quello del titolo né quello dell'autrice; per non parlare dei colori... Per quanto riguarda i ragazzi nelle foto: datemi una pistola e delle pallottole. Non so se devo uccidere me o loro. Nella copertina italiana troviamo questo tizio, con il PIZZETTO che DOVREBBE essere Daemon. Ma che, prendi in giro? Daemon con il pizzetto? Ma dove, ma cosa, ma quando!! Senza parlare del colorito che nemmeno i vampiri hanno così grigio. Va bene un colorito pallido, ma grigiastro proprio no. Boh, va be. Copertina  originale: evidentemente non stavano facendo le foto per una copertina di un libro, ma stavano scattando per una sfilata di moda, chi lo sa. Forse era una sfilata di pettorali o di camicie o di jeans e magari hanno scambiato le foto per sbaglio. Forse c'è stato un errore, o forse sono solo io una povera illusa. Sfondo: (e poi dicono che le brutte parole non si devono dire) copertina straniera; ma perché?! Cosa abbiamo fatto di male noi fans per meritarci una copertina così brutta? Cos'è: vi abbiamo rigato la macchina accidentalmente? Vi abbiamo fatto lo sgambetto? No, ditemi perché qui c'è da mettersi le mani nei capelli. Copertina italiana: le fiamme sono carine, risaltano molto, non c'è che dire... Tranne il fatto che con la storia non ci azzeccano una ceppa. In conclusione: stendiamo un velo pietoso.