martedì 26 gennaio 2016

January Book Haul

Buonasera biscottini al burro. Come state passando la serata? Avete già mangiato e ora vi godete un meritato relax davanti alla tivù? O state leggendo questo mio post riassuntivo sugli acquisti del mese? Qualsiasi cosa stiate facendo, spero che siate felici, perché una cosa che penso sempre io è: perché fare una cosa se ci rende tristi? Quindi, buttate al vento tutte le cose negative, e iniziate a sorseggiare il vostro tè dalla tazza gigante che amate tanto e che custodite con gelosia nella credenza.
Questo mese non ho fatto compere. Nel senso: i libri che vedete sono i regali di Natale che mi sono arrivati in ritardo, rispettivamente il primo o il secondo di questo mese. Quiiindi, li ho messi in questo post perché sì. Inoltre agli acquisti del mese, voglio aggiungere anche Candido di Voltaire, anche se non l'ho ancora comprato, prevedo di farlo domani o dopodomani, quindi sì, ce lo inserisco lo stesso anche se non ce l'ho ancora.
Mi scuso per aver pubblicato con un giorno di ritardo ma a commentare i vari blog, da che erano le due del pomeriggio si erano fatte le otto di sera e quindi sì: chiedo venia. xD

Autore: Kelley Armstrong
Titolo: The awakening. Il risveglio (The darkest powers #2)
Editore: Fazi
Prezzo: €10.20
Pagine: 315
Rilegatura: copertina rigida con sovraccoperta
Trama del primo libro: Chloe Saunders, una teenager come tante. Pochi sogni nel cassetto e nessuna particolare aspirazione, se non quella di diplomarsi con un voto decente, avere molti amici, trovare magari un ragazzo da amare. E tuttavia, sebbene le sue aspettative non siano poi così alte, mai si sarebbe aspettata che nel bagno della scuola, invece di ragazze che si rifanno il trucco o parlano del giocatore di football che le ha invitate al ballo, avrebbe trovato il bidello. Un bidello che ormai è morto. Ma Chloe può vedere i fantasmi e i fantasmi possono vedere lei. La sua vita non sarà mai più la stessa. Molto presto gli spettri sono ovunque, le richiedono attenzione, invocano il suo aiuto. È troppo per lei: la ragazza ha un crollo nervoso, tanto da essere internata in una casa per ragazzi disturbati. Lyle House, «un posto per ritrovare la serenità» reciterebbe la brochure, se ne esistesse una. Purtroppo la realtà si rivela presto meno patinata e tranquilla: quando Chloe conoscerà meglio gli altri pazienti - l'affascinante Simon e l'odioso fratello Derek, la detestabile Tori e Rae, che ha un "problemino" col fuoco - inizierà a realizzare che c'è qualcosa di strano e sinistro che lega tutti loro, che non si tratta dei soliti "ragazzi interrotti", che c'è una vena molto più oscura che si cela nelle fondamenta di Lyle Houses. 


Autore: Kelley Armstrong
Titolo: The reckoning. La resa dei conti (The darkest powers #3)
Editore: Fazi
Prezzo: €10.20
Pagine: 303
Rilegatura: brossura

Trama del primo libro: Chloe Saunders, una teenager come tante. Pochi sogni nel cassetto, ancora nessuna particolare aspirazione, se non quella di diplomarsi con un voto decente, avere molti amici, magari trovare un ragazzo da amare. Sebbene le sue aspettative siano basse nei confronti della vita, mai avrebbe potuto immaginare che nel bagno della scuola, invece di ragazze che si rifanno il trucco, o parlano del giocatore di football che le ha invitate al ballo, le sarebbe apparso il bidello della scuola, il bidello morto. Chloe infatti può vedere i fantasmi, e loro possono vedere lei. La sua vita non sarà mai più la stessa. Molto presto gli spettri sono ovunque, le richiedono attenzione, invocano il suo aiuto. È troppo per lei: la ragazza ha un crollo nervoso, tanto da essere internata in una casa per ragazzi disturbati. Lyle House, "un posto per ritrovare la serenità", reciterebbe una brochure, se ne esistesse una. Purtroppo la realtà si rivela presto meno patinata e tranquilla, quando Chloe conoscerà meglio gli altri pazienti - le due compagne di stanza: la detestabile Tori, una persona sin troppo elettrica, e Rae, che ha un "problemino" col fuoco, l'affascinante Simon e l'ombroso fratello Derek, la cui ostilità nei suoi confronti si stempererà lentamente, sbocciando in un affetto che nessuno dei due avrebbe previsto - la ragazza inizierà a realizzare che c'è qualcosa di sinistro che lega tutti loro, che c'è una vena molto più oscura che si cela nelle fondamenta di Lyle House...


Autore: E. J. Allibis
Titolo: Unika. Il capitolo segreto (Unika #3)
Editore: De Agostini
Prezzo: €9.90
Pagine: 296
Rilegatura: copertina rigida con sovraccoperta

Trama: la vita tranquilla di tre ragazzi quindicenni viene sconvolta da una serie di fatti misteriosi. L'incontro con un singolare professore di teologia li mette a conoscenza dell'incredibile ragione di quanto sta accadendo: uno di loro è un angelo e non lo sa. Soprattutto, non sa di custodire segretamente nel cuore la "fiamma della vita", una delle due entità fondamentali che consentono di governare l'universo. Ma quale dei tre ragazzi è l'angelo? Qual è la sua storia? Perché porta la fiamma nel cuore? E quale sarà il suo destino? Mentre si rendono conto che quella che si è scatenata intorno a loro è una vera e propria caccia, vengono rapiti da due strane creature che li conducono in un mondo a parte, situato in un'altra dimensione: quella di Sefira, la meravigliosa valle dove vivono gli angeli. A Sefira, i ragazzi avranno modo di scoprire chi di loro custodisce la "fiamma della vita". Conosceranno quindi il mondo degli angeli e saranno coinvolti nell'incredibile e misteriosa storia di Unika, l'affascinante angelo guerriero sacrificatosi per il bene dell'umanità. In un avvincente susseguirsi di colpi di scena, vivranno un'esaltante avventura che si concluderà con l'Adlivun, l'epica battaglia tra il bene e il male dall'esito incerto e dal finale imprevedibile.

Che dire, acquisti necessari: i primi due dovevo assolutamente averli, in quanto avevo divorato il primo e dovevo sapere come andava a finire (ho fatto anche la recensione dei primi due, rispettivamente qui e qui). L'unica cosa che mi ha fatto andare in bestia è stata la variazione di rilegatura del terzo libro, infatti i primi due , The Summoning e The Awakening erano in copertina rigida con sovraccoperta, mentre l'ultimo, The Reckoning era disponibile solo in versione brossurata. L'odio insomma. Fanno proprio un brutto spettacolo in libreria uffa. Ma perché?! 
Per quanto riguarda Il capitolo segreto, non ho ancora iniziato a leggere la trilogia, ma ho comprato di getto i primi due ad un prezzo stracciatissimo (non potevo non comprarli) quindi per forza dovevo completare l'acquisto, e prendere anche il terzo. Che poi mi sto rendendo conto solo ora di avere il sospetto che è un racconto abbastanza infantile, tipo racconto per dodicenni. Non so, mi danno questa impressione.

Biscottini al burro, il post finisce qui. Tra qualche minuto (o forse domani [si è fatto tardi]) però pubblicherò un altro post, in cui vi darò un bellissimo annuncio, di cui potreste già sospettare qualcosa dando un'occhiata al mio blog...
Per adesso, arrivederci!