lunedì 8 febbraio 2016

From My Wishlist #8

Buonasera ciccini. Mi scuso per essere mancata sulla blogosfera. Non ho commentato i blog, e non ho pubblicato sul mio. Solo un po' su Instagram, sono stata "attiva". Ma credo che questi momenti un po' così capitino a tutti, no?
Oggi dovevo pubblicare una recensione, ma purtroppo non ho ancora finito Demonglass, in quanto con la lettura in lingua sono sempre un po' più lenta rispetto ai libri italiani. Ma non vi preoccupate perché appena lo finirò, pubblicherò di sicuro la recensione. Per ora vi lascio al post che dovevo postare Giovedì. Buona lettura!
Tema: tre libri con una copertina meravigliosa

Autore: Romina Russell
Titolo: Zodiac (Zodiac #1)
Editore: Razorbill
Prezzo: €16.85
Pagine: 319
Rilegatura:copertina rigida con sovraccoperta
Trama (tradotta da me): Rhoma Grace è una studentessa sedicenne dalla Casa del Cancro con un inusuale modo di leggere le stelle. Mentre le sue compagne di classe usano le misure per avere predizioni astrologiche accurate, Rho non può risolvere la "x" per salvare la sua vita (invece guarda al cielo di notte e crea le sue storie). Quando una violenta esplosione colpisce le lune del Cancro, mandando l'oceano del pianeta KO, uccidendo centinaia di cittadini (incluso il suo amato Guardian), Rho è la più sorpresa tra tutti quanti quando viene nominata nuova leader della Casa. Ma, come un vero Cancriano che ama la sua terra e protegge fieramente la sua gente non importa cosa, Rho accetta. Poi, quando più Case sono vittime di catastrofi climatiche anomale, Rho inizia a vedere uno schema nelle stelle. Lei sospetta che Ophiuchus (la leggenda dell'esiliato del tredicesimo Guardiano dello Zodiaco) sia tornato per vendicarsi attraverso la Galassia. Ora Rho (insieme a Hysan Dax, un giovane inviato dalla Casa Bilancia, e Mathias, la sua guida e un membro della sua Guardia Reale) deve viaggiare attraverso lo Zodiaco per avvertire gli altri Guardiani. Ma chi crederà  a qualsiasi cosa questa giovane novizia dica? Di chi può fidarsi Rho in un universo definito dalle differenze? E come può convincere dodici mondi a unirsi in un unico Zodiaco?

Autore: Jasmine Wanga 
Titolo: My heart and other black holes
Editore: Balzer+Bray
Prezzo: €16.85
Pagine: 302
Rilegatura: copertina rigida con sovraccoperta
Trama: Aysel ha sedici anni, una passione per la scienza e un sogno che coltiva con quotidiana dedizione: farla finita. Tutto ormai sembra convergere in quel buco nero che è diventata la sua vita: i compagni di classe che le parlano alle spalle, un lavoro deprimente, il delitto commesso da suo padre che ha segnato per sempre il suo destino. Aysel vorrebbe sparire dalla faccia della Terra, ma le manca il coraggio di farlo da sola. Per questo trascorre il tempo libero su "Dipartite serene", un sito di incontri per compagni... di suicidio. Roman, perseguitato da una tragedia familiare e da un segreto che vuole lasciarsi alle spalle, è il prescelto. Eppure, proprio nell'attimo in cui stanno per abbandonarla, la vita potrebbe mostrare il suo lato leggero, dolce e pieno.

Autore: R. C. Lewis
Titolo: Spinning starlight
Editore: Disney Hyperion
Prezzo: €16.85
Pagine: 327
Rilegatura: copertina rigida con sovraccoperta
Trama (tradotta da me): Liddi Jantzen odia i riflettori, ma come unica figlia della famiglia tecnologica più potente nella galassia è difficile sfuggirgli. Quando una complessa cospirazione interplanetaria viene scoperta, i fratelli di Liddi sono tenuti in ostaggio. Il loro rapitore impianta un dispositivo nelle corde vocali di Liddi: una parola, e suoi fratelli sono morti. Nel disperato tentativo di salvare la sua famiglia, Liddi trova l'unica persona che potrebbe contribuire a salvarli. 

Per quanto riguarda Zodiac, la sua trama è qualcosa di intrigante proprio al massimo. L'idea di base buona c'è assolutamente. Sono curiosa di come verrà sviluppata. La trovo anche molto originale; l'idea di sviluppare un mondo sui segni zodiacali non l'ho mai vista da nessuna parte. Nella trama, noto anche un molto probabile triangolo amoroso. Anche se io preferisco sempre il cattivo, ma va be'. Sono molto curiosa sul world-building. L'unica cosa che mi frena su tutti i libri, è il prezzo. Quanto vorrei che fossero meno costosi in copertina rigida...
Per il secondo libro, My heart and other black holes, la trama è di una dolcezza assoluta. Che poi non sapevo nemmeno che l'avevano tradotto in italiano, ma nonostante la traduzione, credo che me lo leggerò comunque in inglese; la copertina è troppo bella. Credo che questo libro impartisca una lezione: non rassegnarti mai, non rinunciare mai alla tua vita perché arriverà qualcosa che vorrà fartela vivere al massimo. Continuare a vivere perché non sarà mai sempre la solita merda. Credo che questa sia la lezione, il significato della storia, almeno io la vedo così leggendo la trama.
Riguardo Spinning starlight, anche qui la trama mi sembra abbastanza originale: devo ammettere che mi ero un po' stancata di sentire storie in cui eroine dal cuore d'oro si ritrovavano a salvare il mondo. Questa storia mi sembra un po' più reale e meno un cliché (si scrive così, no?). Sono curiosa su come si svolgeranno gli eventi di questo libro. Spero d leggerlo al più presto!

L'appuntamento di oggi termina qui ciccini. Continuerò a ricordarvi fino alla fine che sul mio blog vi è in atto un Giveaway perché il mio angolino ha compiuto un anno. Quindi, per chi si fosse mancato la notizia (un po' difficile lo so, ci mancano solo i manifesti fuori casa mia), vi invito a partecipare perché mi renderebbe molto felice. A Lunedì! Byeee :-*