lunedì 25 aprile 2016

April Wrap-Up

Buon pomeriggio cuccioli, oggi sono un po' triste perché non sono potuta andare al Comicon a Napoli per colpa delle mie paure/ansie/paranoie. Che schifo uffa... Qualcuna di voi ci è andata? Vi siete divertite? Ci è andato mio fratello è mi ha regalato la collana della ghiandaia imitatrice che è bellissima. Ho urlato e saltato dalla gioia e vederla abbinata alla trilogia mi ha fatta ancora più impazzire! Spero tanto di vincermi e riuscire ad andare l'anno prossimo *o*
Per quanto riguarda il blog, ho voluto invertire e postare prima l'appuntamento con le letture del mese e pubblicare Giovedì quello con gli acquisti fatti, perché sabato ho comprato due libri e spero che mi arrivino entro Giovedì così da inserirli nel post. ♥_
Un'altra notizia, oltre a Arrow, The Flash, The Vampire Diaries, Sherlock, Reign, Gotham, Two Broke Girls, Once Upon A Time e Shadowhunters, ho iniziato anche la serie Supergirl e ho visto solo il primo episodio, ma mi sta piacendo tanto! *o*
Iniziamo allora...!

Di questi due bei libricini ho fatto le recensioni rispettivamente qui e qui e quindi non intendo dirvi troppo. Mi limito a dirvi che mi sono piaciuti molto, la storia mi è davvero piaciuta; ma c'è stata la nota stonata della forma del romanzo. Non mi piaceva infatti la sintassi di entrambe le storie e quindi non ho dato un voto pieno nelle recensioni. Ma comunque restano due splendide storie e non vedo l'ora di leggere il terzo libro della serie Boogeyman!

Di questo, appena ho tempo e voglia, scriverò la recensione per sottoporvela il prossimo mese che a quanto pare è tra una settimana... cavolo, il tempo passa troppo velocemente eh? La casa stregata mi è piaciuta abbastanza. A differenza del secondo racconto. Perché sì, ci sono due storie e non capisco perché non l'hanno scritto nel titolo però okay. Il secondo racconto, intitolato Red Hook, mi è piaciuto un pochettino-ino-ino di meno; più che altro perché verso la fine diventa un po' confuso. Entrambi i racconti non sono proprio horror; li definirei inquietanti, ma horror proprio no. Voglio dire, Shades di Maureen Johnson era un horror, che del tipo non mi faceva dormire la notte. Ma ripeto, mi sono piaciuti molto entrambi, specialmente quello de La casa stregata che era troppo inquietante(!).

E va be'. Questo libro è stato troppo meraviglioso. E proprio ora mi è venuto un infarto perché per tipo un minuto contato ho pensato di essermi scordata di fare la recensione di Spell Bound e tipo mi sono ricordata che l'avevo scritta sul quaderno di italiano a scuola e che la devo ricopiare a computer. Ma VA BE' . Dicevo: questo libro l'ho adorato dall'inizio alla fine. Però, come tutti i bei libri deve sempre, e dico sempre, succedere qualcosa di molto brutto e quindi giusto un paio di volte ho bandato a quel paese l'autrice, ma nulla di troppo violento. L'ho letto in una settimana e sono contenta di avercela fatta perché di solito i due libri in inglese che ho letto, mi hanno preso più di una settimana. Ciò vuol dire che mi sto velocizzando. *o* Finisco così la mia prima trilogia in inglese e sono tipo super contenta perché mi sento soddisfatta, in quanto sono riuscita a leggere questi libri senza tanti problemi. Ragazze e ragazzi, da parte mia posso dirvi che leggere in inglese è una delle esperienze più belle che un lettore possa fare. Fatelo, vi prego fatelo perché vi si apre anche un mondo intero: avete idea di quanti miglia di libri non vengo tradotti in italia o interrotti? Leggete in inglese perché migliorate il vostro inglese ma anche perché vi si apre un oceano di scelte vaste e libere. Se leggete in inglese non dovete più rispettare il volere delle nostre CE, non avrete più problemi con le serie interrotte o i libri mai portati in Italia.

Okay patatini, lo so che la foto dice anche May TBR, ma visto che il post è chilometrico, è meglio sia per voi che per me pubblicare la To be read pile questo Giovedì, insieme agli acquisti libreschi del mese. Quindi niente, spero che il post vi sia piaciuto. Cosa ne pensate delle mie letture? E quali sono state le vostre? Fatemi sapere con un commento, buonanotte!