giovedì 9 giugno 2016

From My Wishlist #11

Buonasera biscotti al burro di arachidi, come state? Io domani devo fare l'esame orale per Cambridge livello B1, quindi ho tipo ansia mischiata a paura. Madonna, morirò... Cerco di non pensarci, anche perché ho fatto il possibile, mi sono allenata quindi pero andrà bene. Nel tentativo di mettere da parte la "pauransia" vi propongo l'undicesimo appuntamento con From My Wishlist, per scavare un po' nella mia lista di libri da leggere ormai infinita come l'universo. Shall we?
Tema: tre libri con un titolo bellissimo

Autore: John Green
Titolo: The fault in our stars
Editore: Dutton Books
Pagine: 313
Trama: Hazel ha sedici anni, ma ha già alle spalle un vero miracolo: grazie a un farmaco sperimentale, la malattia che anni prima le hanno diagnosticato è ora in regressione. Ha però anche imparato che i miracoli si pagano: mentre lei rimbalzava tra corse in ospedale e lunghe degenze, il mondo correva veloce, lasciandola indietro, sola e fuori sincrono rispetto alle sue coetanee, con una vita in frantumi in cui i pezzi non si incastrano più. Un giorno però il destino le fa incontrare Augustus, affascinante compagno di sventure che la travolge con la sua fame di vita, di passioni, di risate, e le dimostra che il mondo non si è fermato, insieme possono riacciuffarlo. Ma come un peccato originale, come una colpa scritta nelle stelle avverse sotto cui Hazel e Augustus sono nati, il tempo che hanno a disposizione è un miracolo, e in quanto tale andrà pagato.


Autore: Benjamin Alire Saenz
Titolo: Aristotle and Dante discover the secrets of the universe
Editore: Simon & Schuster Books
Pagine: 359
Trama: El Paso, 1987. Aristotle è un adolescente arrabbiato con un fratello in prigione. Dante è un so-tutto-io con un modo insolito di vedere il mondo. Quando i due si incontrano in piscina, sembrano non avere niente in comune. Ma quando iniziano a trascorrere del tempo insieme, scoprono di condividere un'amicizia speciale -il tipo che cambia la vita e dura per sempre. Ed è attraverso quest'amicizia che Ari e Dante impareranno le più importanti verità su se stessi e sulle persone che desiderano diventare.


Autore: Shannon Messenger
Titolo: Let the sky fall (Sky fall #1)
Editore: Simon Pulse
Pagine: 404
Trama:  Il diciassettenne Vane Weston non ha idea di come abbia fatto a sopravvivere al tornado di categoria cinque che ha ucciso i suoi genitori. E non sanemmeno se la bellissima ragazza dai capelli scuri che compare nei suoi sogni ogni notte dal giorno della tempesta sia reale. Ma lui spera che lo sia. La diciassettenne Audra è una silfide, una creatura dell'aria. Cammina sul vento, può tradurre le sue affascinanti canzoni e può anche indurlo ad essere un'arma con un semplice comando. E' anche un guardiano ,il guardiano di Vane, ed ha fatto un giuramento per proteggerlo a tutti i costi. Anche se questo significa sacrificare la sua stessa vita. Quando un errore rivela la loro posizione ai nemici che hanno ucciso entrambe le loro famiglie, Audra è costretta ad aiutare Vane a ricordare chi è. Ha un potere da rivendicare, il linguaggio segreto del Vento dell'Ovest, che solo lui può comprendere. Ma sbloccando la sua eredità sbloccherà anche un ricordo che Audra ha bisogno di fargli dimenticare. E il loro più grande pericolo non sono i guerrieri che vogliono distruggerli, ma l'amore proibito che sta crescendo tra di loro.

Che dire: non sono dei titoli meravigliosi? Li conoscete? Il primo sicuro! Tfios lo voglio leggere in lingua originale, perché l'anno scorso quando andai a Londra, entrai da Waterstone (una catena di librerie tipo Mondadori) e lessi le prime paginette e lo trovai facile. Quindi mi piacerebbe leggerlo in inglese, anche se ho già visto il film. Anzi, devo dire, che il film mi ha convinta a leggerlo e metterlo tra la mia WL, perché prima di vedere il film, pensavo che fosse una storiella alla Nicholas Sparks. E proprio non mi convinceva; ma dopo il film e mille lacrime versate, mi sono convinta a leggerlo. Che poi la copertina è troppo bellina, cavolo!
Per quanto riguarda Dante e Aristotle, non è che la trama mi ha colpito in modo particolare, ma il titolo troppo dolce e il fatto che a Katy (la mia youtuber preferita) è piaciuto molto, gli hanno dato talmente tanti punti da farmelo aggiungere in WL e questo non ho scelta: devo per forza leggerlo in inglese perché in Italia manco per sogno a pubblicarlo...!
Per ultimo ma non meno importante Let the sky fall, che la trama è un qualcosa di intrigante al massimo, molto originale devo dire, non mi è mai capitato di leggere qualcosa del genere; forse qualcosa che si potrebbe avvicinare è Colpo di fulmine di Jennifer Bosworth. Che poi, anche qui il titolo è qualcosa di poetico: lascia che il cielo cada (io ti starò accanto sempre, io non ti lascio).

Patatini, il post di oggi finisce qua. Auguratemi buona fortuna per domani, mamma mia che pauraaa! >.<"