giovedì 16 giugno 2016

May Book Haul (a scoppio ritardato)

Buonasera cavallucci marini. Oggi invece di pubblicare l'appuntamento con Cover Battle, ho deciso di pubblicare gli acquisti che ho fatto lo scorso mese. Non so perché lo pubblico solo ora (è pazza pff). Quindi senza ulteriori induci, proseguiamo con i libri che ho comprato e che sono entrati nella mia libreria il mese di Maggio!

Autore: E. K. Johnston 
Titolo: A thousand nights
Editore: Macmillan Children's Books
Prezzo: €15.52
Pagine: 336
Rilegatura: copertina rigida con sovraccoperta
Trama (tradotta da me): Lo-Melkhiin ha ucciso trecento ragazze prima di arrivare al suo villaggio, in cerca di una moglie. Quando vede la nube di polvere all'orizzonte, lei sa che lui è arrivato. Lei sa che lui vorrà la ragazza più bella: la sorella. Lei giura che la sorella non sarà la prossima ad essere uccisa. E così lei viene presa al posto di sua sorella, e crede che la morte arriverà presto. La  corte di Lo-Melkhiin è un palazzo pericoloso ma pieno di belle cose: statue intricate con gli occhi miseri, le discussioni squisite per tessere le più belle vesti. Lei vede tutto come se fosse l'ultima volta. Ma il primo sole sorge e tramonta, e lei non è morta. Notte dopo notte, Lo-Melkhiin viene da lei e ascolta le storie che racconta, e giorno dopo giorno lei viene svegliata dal sorgere del sole. Esplorando il palazzo, lei comincia a sbloccare anni di paura che hanno tormentato e spento un regno. Lo-Melkhiin non è sempre stato un sovrano crudele. Qualcosa è andato storto. Lontano, nel loro villaggio, sua sorella è in lutto. Attraverso il suo dolore, lei invita i venti del deserto, evocando una magia invisibilmente sottile, e qualcosa oltre la morte si muove nell'aria. Tornata a palazzo, le parole che lei racconta a Lo-Melkhiin ogni sera stanno avendo una vita propria. Piccole cose, in un primo momento: un abito da casa, una visione della sorella. Con ogni racconto che racconta, il suo potere cresce. Presto lei sogna una più grande, terribile magia: il potere sufficiente per salvare un re, se lei può mettere fine al dominio di un mostro.


Autore: Ally Condie
Titolo: Matched (Matched #1)
Editore: Fazi
Prezzo: €15.72
Pagine: 351
Rilegatura: copertina rigida con sovraccoperta

Trama: Cassia non ha mai avuto dubbi: la Società sceglierà sempre il meglio per lei. Cosa leggere, cosa amare. In cosa credere. E quando Il volto di Xander appare sullo schermo dell'Abbinamento, il sistema che unisce individui geneticamente compatibili per creare coppie perfette. Cassia non ha incertezze: è lui il suo Promesso, il ragazzo giusto per lei. La sua gioia, tuttavia, non durerà a lungo: un malfunzionamento del Sistema le mostrerà il volto di un'altra persona, proprio prima che lo schermo si oscuri, qualcuno che lei conosce, Ky Markham. La Società le comunica che si è trattato di un errore tecnico, cosa rara in un mondo in cui le sviste non sono ammesse, ma Cassia non può impedirsi di pensare a lui, d'incontrare il volto del ragazzo In ogni suo sogno, in ogni suo pensiero. E una domanda, la più proibita e pericolosa, inizia a farsi strada: e se non fosse lei a essere sbagliata? Se fosse Ky il suo vero Promesso? Quale sarà la scelta di Cassia? Tra Xander e Ky, tra un amore obbligato e un amore che è il simbolo stesso della ribellione, chi avrà la forza di scegliere?

Autore: Jodi Picoult & Samantha Van Leer
Titolo: Incantesimo tra le righe
Editore: Corbaccio
Pagine: 308
Trama: Cosa succede se “…e vissero felici e contenti” non si rivela affatto essere tale? Delilah è una ragazza piuttosto solitaria che preferisce passare i pomeriggi in biblioteca, persa nei libri. In uno in particolare: Incantesimo tra le righe, che in teoria è un fantasy ma che sembra terribilmente reale, al punto che il principe Oliver, oltre a essere coraggioso, avventuroso e focoso, parla a Delilah. Cioè: le parla sul serio! E salta fuori che Oliver è ben più che un personaggio di carta: è un teenager che si sente intrappolato nella sua vita letteraria e che non sopporta l’idea che il suo destino sia segnato. Oliver è certo che il mondo là fuori possa offrirgli qualcosa di interessante e vede in Delilah la sua chiave di accesso alla libertà. I due si buttano a capofitto nell’impresa di tirare fuori Oliver dal libro, un compito difficile e che li spinge ad approfondire la loro percezione del destino, del mondo e del loro posto nel mondo. Contemporaneamente cresce l’attrazione reciproca, un sentimento forte e tutt’altro che letterario.

Autore: Khaled Hosseini
Titolo: Mille splendidi soli
Editore: Piemme
Pagine: 416
Trama: Mariam e Laila non potrebbero essere più diverse, ma la guerra le farà incontrare in modo imprevedibile. Dall’intreccio di due destini, una storia indimenticabile che ripercorre la Storia di un paese in cerca di pace, dove l’amicizia e l’amore sembrano ancora l’unica salvezza.

Autore: Sigmund Freud
Titolo: La psicoanalisi in cinque conferenze
Editore: Newton Compton
Pagine: 128
Trama: Su invito di Stanley Hall, rettore della Clark University of Worcester, Freud si recò a Boston per tenere alcune lezioni sulla psicoanalisi, e dal 6 al 10 settembre del 1909 intrattenne un folto pubblico esponendo le linee generali della sua dottrina. A conclusione del breve ciclo di conferenze Freud ricevette, come egli stesso ebbe a dire, «il primo riconoscimento ufficiale dei suoi sforzi»: una laurea ad honorem.

Allooora: ho un bel bottino qui eh? Iniziamo da A thousand nights: che dire. Io non posso ancora credere di averlo in libreria, sullo scaffale, pronto per essere letto. Me l'ha venduto una ragazza su un gruppo di vendita e scambio libri. Me lo ha venduto per pochissimo, pochissimo! Mi pare 9 euro o qualcosa così, quando il prezzo di copertina è 17 euro. Pazzesco vero?! Non vedo l'ora di leggerlo, cavolo!! 
Stessa cosa per Matched, comprato su quel gruppo per poco, anche se il colore della copertina non è quello che volevo, va be'. Cosa non si fa per i prezzi bassi di un libro? Spero che non stonerà in libreria, in caso contrario, be' allora penso che lo scambierò o lo venderò di nuovo.
Anche Incantesimo tra le righe l'ho acquistato sul gruppo di Facebook per poco. I ragazzi lì fanno prezzi che io non ci vedo più quando sono là sopra, vorrei comprare tutto. Ma aspettate un po' e troverete altri libri sul mio scaffale ;)
Mentre Mille splendidi soli l'ho acquistato da un vecchietto che veniva a scuola nostra, e ci proponeva, una volta al mese, questo mercatino di libri di vario genere (anche lui a prezzi bassissimi). Un giorno trovo questo e anche se sapevo che non era il mio genere, sapevo che aveva grande fama e ricordavo anche che la nostra professoressa di Scienze umane ci rompe le scatole ogni volta con questo libro invogliandoci a farcelo leggere ogni volta. Così, un po' per curiosità, un po' per il prezzo basso, l'ho comprato e cavolo... è PROPRIO lontano, del tipo ANNI LUCE lontano dal mio genere solito...! Ma comunque alla fine, si è rivelata una grande lettura, interessante e distruggente, heart breaking direi.
Freud l'ho comprato perché dopo essere tornata dal Cambridge a piedi (del tipo che dovevo attraversare tutta la mia città per tornare a casa), i miei piedi chiedevano pietà e così, per compensare il mio dolore piedoso, mi sono fermata in libreria per comprare un libro a poco prezzo ma che comunque mi rendesse felice. Perché, diciamocelo, a chi comprare libri non mette felicità?

Patatini, il mio post di oggi finisce qui. Spero vi sia piaciuto! Arrivederci e buon proseguimento di serata!