giovedì 25 agosto 2016

August Wrap-Up

Buon pomeriggio biscottini al burro! Eccoci arrivati a fine mese e quindi è tempo di darvi un bel resoconto sulle mie letture fatte questo mese. Non ho letto molto perché... boh, non lo so perché. Anche se sono abbastanza soddisfatta, diciamo che mi mancava un libro per essere nella media di un libro a settimana. Vi anticipo che con l'inizio della scuola, non so quanto leggerò. Cercherò però di fare il meglio nel leggere più libri che posso. Sarà la volta buona che leggerò quel mattone di Il trono di spade? Non ce la faccio più a vederlo sullo scaffale dei libri non letti...! Per chi non lo sapesse, mi sono comparata quell'edizione coccodrillata gigante che contiene due libri in un'unica edizione. L'ho pagata un botto, vi immaginate che poi non mi piace...? Oddio penso che ne morirei.

Se devo essere proprio sincera, la prima parte del libro non mi entusiasmava tanto, anzi, secondo me era un po' lenta in quanto non succedeva sostanzialmente niente: Harry, Ron e Hermione continuavano a scappare e a interrogarsi su come distruggere il medaglione. Però dal momento in cui trovano la spada di Godric, tutto si fa molto movimentato e la storia acquista dinamismo. E quando la gente iniziava a morire, lì partivano le madonne...


Con the Cursed Child, mi è successa un po' la stessa cosa. Prima della metà, sentivo che l'andatura della storia era molto lenta, infatti ci ho impiegato un po' a leggerlo, nonostante il libro in sé si possa leggere anche in un giorno. Non vi fate ingannare dalla pagine, al loro interno vi è molto spazio lasciato in bianco. Ma appena raggiunta la metà del libro, l'ho terminato in poche ore. Non so come sia possibile che ad alcuni o a molti questo libro non sia piaciuto. Vi dico solo che l'ho adorato. La storia è stato un qualcosa di geniale e avvincente. Magnifico... magnifico! Inoltre, il 5 pubblicherò la mia recensione su questo libro. Non so ancora se sarà spoiler free, ma di sicuro se sarà senza spoiler, lo scriverò in alto al post. Quindi state tranquilli. (se invece non ci sarà scritto nulla, I'm so sorry ma ci saranno degli spoiler)


Ancora a metà, ma di sicuro lo finirò prima dell'inizio di Settembre. Cosa dire su questo libro... be' per ora ancora poco, perché voglio scriverci una recensione. Ma l'unica parola che mi viene in mente per descrivere questo libro è: strano. Strano perché non è un libro comune, il modo in cui è scritto, il modo in cui gli eventi sono raccontati. E' un libro fuori dal comune, questo è certo. Non voglio dirvi altro, perché ci voglio scrivere una bella recensione, anche se arrivata a metà, ho ancora un groviglio di pensieri per la testa; spero di riuscire a metterli in ordine quando sarà il momento di scrivere...!

Questo mese non farò la To-be-read pile di Settembre, sempre per via della scuola. Non so se sarà un inizio leggero o ci metteranno sotto a studiare da subito. Voglio anche tenermi aperte delle opzioni. I libri da leggere non mi mancano, penso quindi che deciderò al momento.
Spero che il post vi sia piaciuto. Lasciate un commento con le vostre letture del mese. Oppure spero di fare un salto sui vostri blog così da poterle leggere personalmente le vostre letture. Oppure ditemi, avete già letto uno di questi libri? Che opinioni ne avete?