sabato 7 gennaio 2017

To be read pile of 2017

Buon pomeriggio miei carissimi lettori! Questo pomeriggio vi voglio postare i libri che più mi piacerebbe leggere nel 2017. Visto che nel 2016 non ho letto tutti i libri che volevo leggere, rinnoviamo questi propositi e aggiungiamo degli altri titoli alla lista!

L'obbiettivo: in verità non ho fatto piani, ma perché principalmente non ho molte pretese però ci sono dei piccoli obbiettivi che mi piacerebbe portare a termine; uno di questi è sicuramente leggere 50 libri. Spero di farcela perché nel 2016 non ce l'ho fatta, leggendone la metà. Una mega disfatta insomma.

I classici che più mi  piacerebbe leggere:  Dracula di Bram Stoker. Ce l'ho in libreria, ed ho provato anche a leggerlo, ma con scarsi risultati. Altri classici che vorrei leggere sono i due libricini che ho di Freud: Il sogno e La psicoanalisi; vorrei riprendere l'isola del Tesoro di Stevenson e (se ci riesco) leggere tutti i suoi romanzi che sono stati pubblicati in Italia.

I contemporanei che più mi piacerebbe leggere: L'arte di essere fragili di Alessandro D'avenia, il suo ultimo libro credo (non so perché ma il titolo e il sottotitolo mi intrigano troppo);
Forrest Gump di Winston Groom (di questo libro ve ne ho parlato in passato, qui, in un mio When your Wishlist overwhelms you) credo che sarà dura averlo, però tenterò di tutto(!).

I fantasy che più mi piacerebbe leggere: una marea, allora ne ho selezionati quattro, ma sono proprio quelli che muoio dalla voglia di leggere! C'è Illuminae di Amie Kaufman & Jay Kristoff di cui se ne è parlato tantissimo. E tipo la mia voglia di leggerlo, ora raggiunge le stelle. Però penso che lo leggerò verso la fine dell'anno, vorrei aspettare che uscisse tutta la serie, non si sa mai che quelli del CE lo vogliano interrompere...!
The darkest part of the forest (in Italia sarà, Nel profondo della foresta) di Holly Black, di lei ho letto un libro e non mi è piaciuto, però era per bambini quindi proprio non so. Dicono che si avvicina molto alla Clare come stile, vedremo.
L'ultimo libro nella trilogia di Scarlett, La Terza Luna di Barbara Baraldi, che aspetto di leggere da anni ormai. Su questo blog, in passato, ho rotto proprio le scatole con questo libro, arrabbiandomi del fatto che gli editori non avevano pubblicato l'ultimo libro singolarmente. Quindi ho sempre aspettato a comprarlo perché spendere tutti quei soldi mi fa una cosa allo stomaco, però okay.
E infine l'ultimo libro che però è sul mio scaffale da un anno (è passato così tanto tempo?!); sto parlando de Il Trono di Spade di George R.R. Martin, per inciso, la versione coccodrillata. Riuscirò mai a iniziarlo?

I libri in lingua che più mi piacerebbe leggere: tra i tanti titoli che mi piacerebbe leggere quest'anno, credo che tra i più importanti ci sono Stolen di Lucy Christopher, di cui tra l'altro vi ho parlato in un mio Loving American Books;
poi The fault in our stars di John Green (dopo aver visto il film mi ero così innamorata della storia che l'ho voluta subito leggere, senza parlare della copertina con le due nuvolette che adoro troppo);
Fangirl di Rainbow Rowell, e anche se è stato pubblicato in Italia, lo voglio leggere in lingua perché la copertina è qualcosa di carinissimo, non trovate?
Poi c'è anche Everything Everything di Nicola Yoon, che dire, di questo libro mi sono innamorata della trama, il mio bisogno e la voglia di leggerlo sono impellenti e altissimi. Mi piacerebbe molto leggerlo quest'anno...!
E ancora, c'è anche A thousand nights di E.K. Johnston che ho in libreria pronto per essere letto. E sinceramente non ho ancora capito perché cavolo non lo sto leggendo in questo momento, anzi, dovrei averlo già letto e finito. E' la copertina che mi ha fatto innamorare lo ammetto, cosa devo farci, il mio amore per le copertine originali non ha fine.
Gli ultimi due: The Retribution of Mara Dyer di Michelle Hodkin, e qui devo dare via i primi due in italiano che ho in libreria e credo proprio che mi comprerò tutta la trilogia in inglese;
e poi Eleanor & Park sempre di Rainbow Rowell, che anche questo ho in libreria pronto per essere letto, and once again NON CAPISCO PERCHE' NON L'HO INIZIATO E FINITO.

Lettori, il post di oggi finisce qui. Scusate la lunghezza del post solo che avevo già eliminato altre cose quindi sinceramente non sapevo cos'altro eliminare...!
Spero di non avervi annoiato. Voi avete una lista da leggere per quest'anno o andrete a ruota libera e non farete nessun piano? Raccontatemelo nei commentini!