venerdì 3 febbraio 2017

January Book Haul

Buonasera ragazzi! Come state? In questi giorni sono non poco incasinata quindi perdonatemi, ma pubblicherò a giorni sballati, quando cioè avrò tempo. Il punto è che ho ricominciato pattinaggio e la scuola non è proprio a due passi da casa mia, ma dista circa trenta minuti di macchina. Quindi perdo sulle due ore e mezza circa; una nota positiva è che però è solo due volte a settimana. Però ho ricominciato questa settimana per cui, non sono riuscita a pubblicare fino ad ora e la settimana scorsa dovevo studiare (visto che siamo a fine quadrimestre, mi dovevo mettere sotto a studiare). MA(!) credo che da qui in poi il peggio sia passato, anche se ho bisogno che voi mi perdoniate in anticipo perché devo ancora organizzarmi meglio.
Detto questo vi voglio ricordare che sul mio blog è in atto un giveaway in occasione del secondo compleanno del mio angolino bellino bellino. Quindi fateci un salto e vedete se i libri in palio vi piacciono; siamo ancora in pochini a partecipare al giveaway quindi iscrivetevi in tanti e fate girare la notizia, okay? Vi ringrazio di cuore, in anticipo!
Per quanto riguarda il post di oggi invece, è la volta di un bel Book Haul. Come vi dissi in qualche post fa però, avevo intenzione di fare un mega acquisto su Amazon che infatti ho fatto. 300 euro di libri. TRECENTO EURO DI LIBRI. Ero tipo in paradiso ragazzi! Ho comprato 25 libri, pochi lo so, ma tutti in meravigliosa copertina rigida! Quindi proprio non mi posso lamentare. Ora, dov'è il problema? Il problema è che non vi posso postare adesso tutti e 25 i libri che ho comprato, perché sennò il post non finirebbe più, e inoltre non farò un altro acquisto fino a Settembre, quindi ho deciso di fare i vari Book Haul mensili e inserire in ognuno di questi, tre libri che ho quindi comprato (o da Amazon o anche da altri siti, negozi o altro). Vi sta bene? Che ne dite, può funzionare?
Wow, ho appena letto la gigante introduzione, quindi senza ulteriori indugi, passiamo al Book Haul del mese di Gennaio!
Autore: Barbara Baraldi
Titolo: Scarlett, La Trilogia
Editore: Mondadori
Trama: Scarlett ha sedici anni e si è appena trasferita a Siena, lasciandosi alle spalle l'estate, la sua migliore amica e un amore che stava per sbocciare... Nella nuova scuola conosce Umberto, che le fa subito la corte, ma Scarlett ha capito che la sua compagna di banco, Caterina, è segretamente innamorata di lui. Cosa scegliere: l'amore o l'amicizia? La risposta arriva al concerto della scuola, quando sul palco sale un ragazzo con gli occhi chiari come il ghiaccio che la cercano in mezzo alla folla. Mikael, il bassista dei Dead Stones, sembra allo stesso tempo attratto e respinto da lei, e Scarlett non può evitare di tuffarsi in quegli occhi magnetici. Ma Mikael è troppo bello e troppo strano per essere vero: solo Umberto sembra conoscere il suo segreto, ma non riesce a mettere in guardia Scarlett... Poi un omicidio inspiegabile, e Scarlett viene aggredita da una spaventosa ombra dagli occhi di fuoco. Chi è veramente Mikael? Il suo angelo salvatore o il demone che la tormenta?

Autore: John Green
Titolo: The fault in our stars
Editore: Dutton Books
Trama: Hazel ha sedici anni, ma ha già alle spalle un vero miracolo: grazie a un farmaco sperimentale, la malattia che anni prima le hanno diagnosticato è ora in regressione. Ha però anche imparato che i miracoli si pagano: mentre lei rimbalzava tra corse in ospedale e lunghe degenze, il mondo correva veloce, lasciandola indietro, sola e fuori sincrono rispetto alle sue coetanee, con una vita in frantumi in cui i pezzi non si incastrano più. Un giorno però il destino le fa incontrare Augustus, affascinante compagno di sventure che la travolge con la sua fame di vita, di passioni, di risate, e le dimostra che il mondo non si è fermato, insieme possono riacciuffarlo. Ma come un peccato originale, come una colpa scritta nelle stelle avverse sotto cui Hazel e Augustus sono nati, il tempo che hanno a disposizione è un miracolo, e in quanto tale andrà pagato.

Autore: Ransom Riggs
Titolo: La biblioteca delle anime (Peculiar Children #3)
Editore: Rizzoli
Trama del primo libro: Quali mostri popolano gli incubi del nonno di Jacob, unico sopravvissuto allo sterminio della sua famiglia di ebrei polacchi? Sono la trasfigurazione della ferocia nazista? Oppure sono qualcosa d'altro, e di tuttora presente, in grado di colpire ancora? Quando la tragedia si abbatte sulla sua famiglia, Jacob decide di attraversare l'oceano per scoprire il segreto racchiuso tra le mura della casa in cui, decenni prima, avevano trovato rifugio il nonno Abraham e altri piccoli orfani scampati all'orrore della Seconda guerra mondiale. Soltanto in quelle stanze abbandonate e in rovina, rovistando nei bauli pieni di polvere e dei detriti di vite lontane, Jacob potrà stabilire se i ricordi del nonno, traboccanti di avventure, di magia e di mistero, erano solo invenzioni buone a turbare i suoi sogni notturni. O se, invece, contenevano almeno un granello di verità, come sembra testimoniare la strana collezione di fotografie d'epoca che Abraham custodiva gelosamente. Possibile che i bambini e i ragazzi ritratti in quelle fotografie ingiallite, bizzarre e non di rado inquietanti, fossero davvero, come il nonno sosteneva, speciali, dotati di poteri straordinari, forse pericolosi? Possibile che quei bambini siano ancora vivi, e che - protetti, ma ancora per poco, dalla curiosità del mondo e dallo scorrere del tempo - si preparino a fronteggiare una minaccia oscura e molto più grande di loro?

Finalmente sono riuscita a comprare la trilogia di Scarlett. Credo infatti che proprio dopo aver finito l'ultimo capitolo della trilogia di Ransom Riggs leggerò La terza Luna di Barbara Baraldi. L'ho comprato con il bonus dei 500 euro, perché già so che se non fosse stato per questo bonus non l'avrei letto neanche quest'anno. Spendere più di 15 euro per un libro mi fa male al cuore, cosa posso farci...
TFIOS invece l'ho avuto come regalo di Natale da un'amica. Quando lei mi ha chiesto che cosa volessi, le ho detto The fault in our stars ed eccolo qui! Che però penso che sia la versione per bambini o una versione scolastica, boh non so, perché i caratteri sono tipo giganti e la carta è anche bianca, non riciclata... boh I don't know, cose strane pt. ∞. Per quanto riguardala lettura, non ho idea di quando lo leggerò, perché in pratica ho questa idea malsana di leggere tutti libri in lingua fino a Settembre, perché vorrei andare a lingue (salve, sono Simona Falcone e sono all'ultimo anno di liceo) e quindi ho paura che non passo il test d'ingresso, anche se ci vogliono le competenze del B1 e io sono B1 perché ho fatto il corso Cambridge, anche se prima del test vorrei prendermi il B2. MA VABBE'. Questa è un'altra storia; fatto sta che non so quando leggerlo perché ho un desiderio impellente di iniziare a leggere anche il mattone coccodrillato de Il trono di spade che ho sul mio scaffale ormai da un anno.
Infine abbiamo La Biblioteca delle Anime di Ransom Riggs che tipo STO AMANDO. E' l'ultimo capitolo della trilogia e boh, io questa trilogia la sto amando da morire. Credo proprio che rientri tra le mie serie/ trilogie preferite IN ASSOLUTO. Ma anche questa è un'altra storia, che vi racconterò poi nella mia recensione.

Scoiattolini il post di oggi finisce qui. Mi scuso ancora per la mancata pubblicazione di post durante questa settimana, ma davvero non ho trovato il tempo materiale né la calma per mettermi a scrivere. Spero di riuscire a pubblicare qualcosina anche domani o Domenica. Baci baci!
Ps: partecipate al GIVEAWAY! :D